Archivi catalogati in: Uncategorized

Pericoloso invasore si prepara allo sbarco

Il pericoloso migrante qua sopra si porta avanti con lo scellerato programma di invasione, sostituzione, occupazione di posti riservati ai sovrani titolari imparando a camminare sulla nave che lo ha portato fin qui. Piccoletto (ma cattivo eh) annovera già un vissuto da spavaldo avventuriero tra traversate, marosi, soste nei porti e incertezze che tuttavia non hanno scalfito la ferma volontà di reggersi sulle proprie gambe. Cioè di andare avanti. Lui. Noi invece no. Continuiamo a … continua a leggere »

Catalogato in Uncategorized | Lascia un commento

A difesa della Costituzione

Condividi suFACEBOOKTWITTEREMAIL

Catalogato in Uncategorized | Lascia un commento

C’è rimasto solo il cavallo

Il  post sulla RAI si è irrimediabilmente volatilizzato in un – ennesimo ! – trasferimento.  Anche se non sembra, qui si continuano a fare capriole alla ricerca dell’Ottimizzazione costi quel che costi. Perdersi i pezzi per strada è solo uno degli effetti collaterali. Mi spiace per il commento in calce  che era di Rear col quale mi scuso,  offrendo, a mò di piccolissimo risarcimento, la menzione (e il link che comunque si era già meritato.) … continua a leggere »

Catalogato in Uncategorized | 5 Commenti

Sistema metrico

  E’ la sconfitta che va guardata in faccia. Perchè va accettata. Perchè succede alla storia di regredire invece di avanzare e ai diritti conquistati di essere perduti. E’ stagione di ammutolimento generale dentro al recinto della società. E’ stagione di riduzione del lavoro umano ad ingranaggio del profitto privato, esposto al suo libero arbitrio. Come fu  negli anni della restaurazione della tirannia  in fabbrica dopo la lotta di liberazione., così oggi la vita operaia … continua a leggere »

Catalogato in Uncategorized | Lascia un commento

Qui finisce…

…l’avventura su Splinder. Il resto continuerà, non appena saranno risolte alcune disfunzioni, in uno spazio mio, svincolato da piattaforme e comunità. Dovrei dire che dopo tanto tempo sono commossa etc etc che la partenza mi riempie di malinconia e invece niente di tutto questo. Sono solo ansiosa di andare. Non appena avrò tolto gli scatoloni dalla nuova casa, comunicherò l’ indirizzo.  A presto. Condividi suFACEBOOKTWITTEREMAIL

Catalogato in Uncategorized | 9 Commenti