Archivi Mensili: dicembre 2007

Quei ragazzini sulle tavole volanti

Il prototipo è Dogtown and Z – Boys, documentario che raccontò lo skateboard e la sua filosofi affascinando gente del calibro di Sean Penn e David Fincher nonché le giurie del Sundance Festival e degli Independent Spirit Awards, il regista invece è  Gus Van Sant , tra i narratori più convincenti del disagio dei giovanissimi. Paranoid Park si avvale di una linea narrativa continuamente spezzata che crea un doppio effetto di suspence e straniamento fornendo a poco a poco allo spettatore, elementi di … continua a leggere »

Catalogato in La fabbrica del cinema | Tagged | 7 Commenti

Per piacere non chiamatela icona

..perché  è   viva e senza languori o cedimenti verso il passato, diva  antagonista e non riconciliata. Marianne Faithfull non è stata . E’ ancora . E non puzza di naftalina come i miti ribolliti  dei 60th e dei 70th che non conoscono rassegnazione ne’ pudore . E a sessant’anni manco le passa per il capo di continuare a cantare come quando ne aveva diciassette As tears good bye  ammiccando al pubblico nostalgico, ma è ancora in gioco interpretando film pregevoli in ruoli … continua a leggere »

Catalogato in La fabbrica del cinema | Tagged | 1 Commento

Tina

Tina, ospite di Matrix in collegamento dalla sua abitazione ,  racconta la sua storia con la schiena appoggiata ad un mobile sul quale è stato sistemato un presepe che i bambini le avevano chiesto in anticipo sulla data prescritta. La sua severità non lascia spazio ad indagini inappropriate sugli stati d’animo che accompagnano il lutto. Così, tirerà diritto fino alla fine della trasmissione con gli occhi asciutti parlando il necessario, dunque dicendo molto con quel porre al centro del suo racconto i fatti. La … continua a leggere »

Catalogato in Uncategorized | Tagged | 6 Commenti

Antonio, Roberto, Angelo, Bruno (Acciai Speciali Terni )

Di lavoro non si deve più morire.Certo.Ma di lavoro non si dovrebbe nemmeno vivere perché non c’è estintore carico e norme di sicurezza che tengano..alla quarta ora di straordinario cioè alla dodicesima di servizio, Ferriere , ThyssenKrupp in dismissione, a tirare gl’impianti più che si può , fino a farli scoppiare, ore due del mattino, criminale è il modello produttivo, quello economico e quello sociale. E allora più insultante della retorica è chi appunta l’attenzione sulle Regole … continua a leggere »

Catalogato in Uncategorized | Tagged | 6 Commenti

Antidoti minoritari

Impegnata com’è a dar conto delle nascite di nuove formazioni,nuove ipotesi di riforme elettorali,nuove dichiarazioni e nuovi possibili scenari,la stampa ha quasi sorvolato sul rapporto annuale del Censis. Men che meno, se ne è accorta la Politica (antagonista,di governo, più o meno impegnata in assise , esecutivi e convegni ) che a fronte di espressioni forti ed allarmanti  che definiscono la società  poltiglia di massa impastata di pulsioni, emozioni, esperienze e, di conseguenza, particolarmente indifferente … continua a leggere »

Catalogato in Uncategorized | Tagged | Lascia un commento