Archivi Mensili: dicembre 2007

Il mestiere dell’avvocato (lealtà divisa)

L’avvocato è una figura problematica. Perchè la sua lealtà è divisa tra il dovere di rispettare le leggi dello Stato e quello di difendere il proprio assistito.Qualunque siano le accuse. Eppure proprio per questo,l’avvocato è garanzia indispensabile di libertà. Può sembrare un ossimoro che nasconde  chissà quali ambiguità ma praticare con rigore e dedizione la lealtà divisa, significa manifestare l’identità forte della professione di avvocato, un ruolo che solitamente viene interpretato come soldato del nemico più che che … continua a leggere »

Catalogato in libri | Tagged , , | Lascia un commento

Mi piace stare sola

Nello spazio entro i confini stabiliti,  tra  Moro  perchè non  moro  a Morirò d’amore,  si articola  l’esperienza artistica di Giuni Russo. Concetto questo assai bene espresso nel docufilm Giuni Russo. La sua figura, da madre Emanuela della madre di Dio,carmelitana scalza e amica di Giuni. In meno di venti brani scelti dall’intero repertorio (inclusa Un’ estate al mare e Smoke in your your eyes , dunque rispettando anche il versante apparentemente più commerciale ) montati in ordine  acronologico (ma … continua a leggere »

Catalogato in La fabbrica del cinema | Tagged , | 2 Commenti

Lo spazio grande e il tempo lungo

  Alla fine del percorso, io voglio riconoscere al Pd il diritto a trovarsi gli alleati che vuole, ma voglio garantire a noi il diritto di tornare all’opposizione. Supero con riluttanza la perplessità che mi suscita un Presidente della Camera alle prese con problemi di tattica e strategia politica.Ma se il mio modo di pensare è antiquato soprattutto nella convinzione che un maggiore rispetto delle Regole e dei Ruoli aiuti  non poco a districarsi nel caos schizofrenico di cui … continua a leggere »

Catalogato in Uncategorized | Tagged | 41 Commenti

Fior da fiore ( canto de galera )

Sembra che Olindo e Rosa Bazzi dalle rispettive celle del carcere di Como , si  siano compiaciuti dell’arresto del loro esiziale vicino di casa, Azouz Marzouk. Azouz Marzouk non era stato ancora sottoposto ad interrogatorio di garanzia, quando ha consegnato al suo avvocato una lettera in cui si proclama innocente e chiarisce di aver rifiutato il cibo per motivi suoi.(forse non vuol essere confuso con i detenuti che in questi giorni in tutta Italia , stanno effettuando lo … continua a leggere »

Catalogato in Uncategorized | Tagged | 6 Commenti

Romanzetto criminale

Cerco sulla stampa particolari sull’episodio che coinvolge Azouz Marzouk, arrestato sabato scorso e al quale vengono contestati i reati di associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale e spaccio di sostanze stupefacenti, ( cocaina e hashish ). Il GIP non ha ancora interrogato il sospettato ma come di consueto, le intercettazioni già viaggiano sui giornali da un paio di giorni.Il fatto è, al solito, scandaloso ma oramai nessuno se ne  accorge ne’ preoccupa il fatto che, non essendo stati effettuati … continua a leggere »

Catalogato in Uncategorized | Tagged | 15 Commenti