Archivi Mensili: dicembre 2009

La menzogna del capostazione

Fa bene Rubini ad essere ossessionato dai critici – poi anche dalla pittura, dai treni e dalla Puglia, ma quella è un’altra storia –  Invero a leggere la rassegna stampa –  una decina di recensioni tra quotidiani e periodici –  più che le sue ossessioni stavolta sembra che abbia messo in scena quelle degli altri.C’è nel film una serie di bozzetti paesani? Ma è Germi ! La storia è famigliare nonchè ambientata negli anni sessanta? … continua a leggere »

Catalogato in La fabbrica del cinema | Tagged | Lascia un commento

Qui non si baciano rospi. Che poi si trasformano in principi regnanti

Se oltre ad avere il consenso ha anche gli attributi, perchè non cambia – nei modi previsti –  la Costituzione? Sarebbe l’unico modo per neutralizzare l’ostruzionismo del partito dei giudici.A quel punto nemmeno la tanto vituperata Alta Corte potrebbe nulla. Non meraviglia che il presidente del consiglio dichiari pubblicamente di avere le palle. Semmai imbarazza  lo scarso spessore dell’uomo di governo ovvero dell’uomo in genere e della sua eterna necessità di  ribadire quel concetto  . Per il resto questa Esposizione Internazionale di attributi non … continua a leggere »

Catalogato in Palazzo | 3 Commenti

Camera molto fissa e luoghi comuni

      Non ti fidare dei latin lover, sono tutte bugie, sono italiani di merda, credono che siamo tutti zingari, ai miei tempi venivano qua per scopare, perchè credono che la Romania è un paese di sole donne e loro sono i tori, ora siete voi che andate direttamente lì farvi scopare, dunque vuoi andare a battere?, i maccheroni rapiscono i rumeni per rubargli gli organi. Il sindaco di Verona ha dichiarato la città … continua a leggere »

Catalogato in La fabbrica del cinema | Tagged , | Lascia un commento

…même chanson, même refrain (tra-la-la-la)

  le cirque est plein c’est jour de fête, le cirque est plein du haut en bas les spectateurs perdant la tête, s’interpellant à grand fracas Carmen  Secondo atto.(Escamillo)   Grazie ai canali Arte e Classica – servirà pure a qualcosa il groviglio di fili e telecomandi in cui siamo impigliati di recente – abbiamo potuto ammirare la bella Carmen diretta da Daniel Boremboim e interpretata da Anita Rachvelishvili ma soprattutto apprezzare la coraggiosa regia di Emma Dante che … continua a leggere »

Catalogato in All'Opera | Tagged | 3 Commenti

I’m not a man, I’m Eric Cantona ( e con la maglia numero sette)

 Sarà che a Cannes la proiezione di Looking for Eric era prevista il giorno successivo a quella di Antichrist – splendido ma angosciante –  sarà che i film di  Ken Loach hanno tutti un che di vivificante, fatto è che dopo aver visto le peripezie del postino Eric assistito – e chi meglio di lui –  dal suo ange gardien  Eric, tutti si sono sentiti immediatamente meglio. Sette mesi dopo, la sensazione rimane inalterata, dunque l’effetto von … continua a leggere »

Catalogato in Cannes 2009, La fabbrica del cinema | Tagged , | 18 Commenti