Malgré la classe dirigeante

Un premio anche per Noi, visto che Elio Germano, miglior attore con La nostra vita, il suo lo ha generosamente dedicato agl’italiani nonostante la classe dirigente che si ritrovano.


E siccome la Palma è a pari merito con Xavier Bardem per Biùtiful, Giustizia può dirsi fatta.

Questo post è catalogato in Cannes 2010, La fabbrica del cinema. Vai al permalink.

3 Commenti

  1. jeneregretterien commenta:

    che simpatico questo ragazzo. L’intervistatrice gli ha detto che l’ultimo a beccare quel premio era stato Mastroianni. Arrivederci, ha detto ed è sparito.
    Al TG! hanno avuto un malore quando lui ha fatto la dedica, ma Mollicone si è affrettato a dire che era un problema tecnico. Tutti a loro i problemi tecnici

  2. Sed commenta:

    A Bondi sarà venuta l’ulcera, aveva pure mandato gli auguri.
    Il maledetto vizio di non guardare i film gioca strani tiri.Sarà stato ingannato dal titolo.
    Ieri c’era un blob esilarante con tutti i suoi ” si vergogni”.

  3. gattosolitario commenta:

    Mi sembra un ottimo attore, ed ha fatto bene a fare quella dedica. La censura mi é sembrata alquanto vergognosa, ed anche fatta in maniera poco professionale… nemmeno piú questo sanno fare : )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.