Principessa per l’eternità

(Rest easy, Carrie)

Questo post è catalogato in La fabbrica del cinema, Se ne sono andati. Vai al permalink.

2 Commenti

  1. Rear Window commenta:

    David Bowie, Alan Rickman, Glenn Frey, Ettore Scola, Umberto Eco, George Kennedy, Maurice White, George Martin, Keith Emerson, Johan Cruyff, Gato Barbieri, Guy Hamilton, Prince, Giorgio Albertazzi, Muhammad Ali, Bud Spencer, Michael Cimino, Garry Marshall, Anna Marchesini, Arthur Hiller, Gene Wilder, Dario Fo, Pete Burns, Leonard Cohen, Robert Vaughn, Leon Russell, George Michael, Carrie Fisher, Debbie Reynolds e sicuramente mi sono dimenticato qualcuno.
    Quest’anno è stata un’ecatombe incredibile e dolorosa… quanti eroi che ci hanno intrattenuto ed insegnato cose importanti!!! Quest’ultima scomparsa poi… legata a quella di Debbie Reynolds, è stata così penosa!

    • Sed commenta:

      Quest’anno agli Oscar l’omaggio iniziale a chi se ne è andato durerà tre ore. Resta la sgradevole sensazione di un mondo che va scomparendo. Parte per ragioni fisiologiche – qualcuno era molto anziano – parte proprio no.
      Carrie – più Sakamoto e Martina Gedeck presidente Bertolucci – giurata a Venezia n 70, premio a Sacro Gra, una delle volte che avrei voluto essere una mosca….)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.