Quale Europa

Un ‘Europa più politica impiantata su  cardini differenti ,rappresentanza,stato di diritto,stato sociale,memoria,cultura,non sarebbe  meno potente di quella economica delle banche e della moneta unica,semplicemente, più capace di contrasto rispetto ai modelli imperanti della “potenza”.E quale Europa è in gioco è bene chiarire mentre si plaude al  ruolo acquisito nel contesto mediorientale.Non sono in questione solo regole d’ingaggio,strategie e tecniche militari ma  sensibilità politica e sociale, intelligenza storica,di capacità di dialogo, senso del diritto, volontà di rispondere ai cittadini continentali delle strategie geopolitiche.Sul campo non si misurerà solo la forza ma l’idea d’Europa e l’immaginario europeo gravato dai ritorni di antisemitismo e islamofobia.Questo contesto ,speriamo,la missione rimetta in movimento,non in Medio Oriente ma in Europa.Un tratto di costituzione europea che si sta facendo e si farà fuori dei confini d’Europa.

Questo post è catalogato in Guerra e pace. Vai al permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.