Tag Archives: buone notizie

Fede pigliatutto

Quello di Federica non è stato precisamente un tragitto da favola bella in cui l’happy end end è parte integrante della trama, ma una corsa a ostacoli – anche se la specialità è un’altra – in cui  trionfi e sconfitte si sono alternati con cadenza estenuante.  Forse una norma nello schema generale delle cose, salvo che a sedici anni  – tanti ne aveva quando ha cominciato con le gare importanti – l’andamento discontinuo di prestazioni cui si sono investiti tempo, energie ed aspettative, … continua a leggere »

Catalogato in Uncategorized | Tagged | 2 Commenti

Novanta!

Ho “aperto le università e i college e li ho trasformati in luoghi di concerti.Ho fatto capire che per esibirsi  non c’erano solo i network e i night club. Pete Seeger Condividi suFACEBOOKTWITTEREMAIL

Catalogato in Musica | Tagged | Lascia un commento

Libera

  La vicenda  di Ingrid chiudeva i post dello scorso anno nel momento stesso in cui , per il fallimento di una serie di tentativi dell’intelligence e delle diplomazie , le speranze sembravano affievolirsi. Molte cose sono successe da allora, grazie soprattutto alla tenacia della sua famiglia che non ha mai smesso di sollecitare e di tener desta l’attenzione, animando le iniziative di un vasto movimento a carattere internazionale e di numerosi tra governi e istituzioni. Qualche tempo addietro … continua a leggere »

Catalogato in Buone notizie | Tagged | 2 Commenti

Ore 17.45 : Il boia che molla

  Alle 11,45 ora di New York, le 17,45 in Italia, dopo le dichiarazioni di voto contrarie di Antigua e Barbuda, Barbados, Singapore e Nigeria e quella favorevole del rappresentante del Messico,l’assemblea generale dell’ONU ha approvato la moratoria contro la pena di morte nel mondo. Alla fine i voti a favore sono stati cinque in più rispetto alle previsioni più ottimistiche Soprattutto, è stata superata agevolmente la soglia «psicologica» dei cento sì che conferisce al … continua a leggere »

Catalogato in Buone notizie, Modello Roma | Tagged | 7 Commenti

Mettersi a fare

Il risultato  supera largamente la somma tra gl’iscritti della Margherita e quelli dei DS. Tre volte tanto. Questa inattesa partecipazione  spiazza, e se  fino a ieri sembrava doversi profilare per la sinistra tutta, lo spauracchio dell’ astensionismo , questi tre milioni e passa di cittadini (ma anche, qualche giorno fa, i cinque milioni della consultazione sindacale sul protocollo d’intesa del welfare) oltre che rassicurare sulla credibilità dell’operazione Partito Democratico , mitigano le preoccupazioni rispetto all’altro spauracchio , il disgregante ( e diffuso ) sentimento a-politico, obbligando … continua a leggere »

Catalogato in Democratici | Tagged , | Lascia un commento