Tag Archives: pseudoconcetti

Amore tra le rovine

Romanticissimo – location poco poco decadente ma quelli sono gusti – è il bacio di notte sotto la luna e all’ombra della madre di tutte le rovine. Niente ponentino (posso confermare) ma egualmente l’Incanto assicurato da cipressetti, fasci di  luci morbide sul monumento  e da storici lampioni dislocati qua e là. Loro due, nella notte stellata. Un bacetto è pressocchè d’obbligo. Focoso?Audace? Sulla spalla? Sul petto?. E che sarà mai…Si nun sei pratico p’aregge i moccoli…ammonisce una vecchia canzone, in certi … continua a leggere »

Catalogato in Uncategorized | Tagged | 4 Commenti

Il taglio alto e la metà di niente

Sono stati così lievi gli argomenti e i toni del cicaleccio di ieri  che seppure qualcuno avesse accennato ad un giudizio legittimamente severo, avrebbe visto il suo intervento cadere nel vuoto.- Volta la pagina o cambia canale, che c’è quel noioso/a  che  se la prende con Lui/Lei/ ,il Direttore del Giornale e il Tamburo Battente -. La Grande Identificazione ha prodotto ancora una volta  il suo effetto e gli stessi talk (o le stesse colonne o le stesse pagine web) che … continua a leggere »

Catalogato in Uncategorized | Tagged | 6 Commenti

La media Verònica (el arte de torear)

Variante de la Verónica en la cual el torero, apenas le sobrepasa el astado, recoge el capote de costado, obligándole a girar a su alrededor. Suele ser la manera de rematar una serie de Verónicas. : Largas : Lances en los cuales el torero suelta el capote de una mano. Admite muchas variantes.   Gaonera : Pase que se realiza con el capote cogido por la espalda, con una mano recogida en la cintura y la … continua a leggere »

Catalogato in Modi e Mode | Tagged , | 5 Commenti