Archivi Annuali: 2009

Bellissime ( finalmente )

A partire da lunedì 6 luglio sulla terza rete, ore 23.55, la Rai trasmette in cinque puntate settimanali  Bellissime e Bellissime 2 di Giovanna Gagliardo. Un documentario nato  da un lavoro paziente e meticoloso  di ricerca e collazione di immagini di repertorio, filmati, fotografie, canzoni, interviste che ricostruiscono il percorso evolutivo delle donne, dai primi anni del secolo scorso fino ad oggi. A Giovanna Gagliardo, intellettuale, regista documentarista sceneggiatrice , si devono lavori  importanti – il bellissimo  Maternale, Caldo Soffocante, Via degli Specchi, … continua a leggere »

Catalogato in The revolution will not be televised | Tagged | 4 Commenti

En résumé ( jusqu’à maintenant)

A meno di clamorose sterzate – vedo che oggi Zingaretti scrive una lettera aperta a Serracchiani per i dovutichiarimenti -  il dibattito precongressuale sembra avviato sulla china dell’ annosa polemica fra nuovismo e passatismo. Come dire che a vent’anni dalla svolta del PCI, il tempo è trascorso invano. Come dire che se continuasse così, l’autoreferenzialità, rischio che ogni congresso un po’ si porta dietro, da possibilità diventerebbe certezza con immaginabili conseguenze. Ne’ a sventare tale iattura, sono sufficienti le dichiarazioni d’intenti, i … continua a leggere »

Catalogato in Democratici | Tagged | 2 Commenti

Espulsioni

Era fatale che la cattiveria, criterio guida di misure orgogliosamente annunciate, generasse un articolato che ontologicamente con la Giustizia c’entra come i cavoli a merenda. Ora, qui da noi non ci voleva altro che questa nuova svolta culturale del Diritto svincolato dalla Giustizia per poterci definire completamente soddisfatti.  Quanto all’efficacia del famoso pacchetto, particolarmente in tema d’immigrazione, non c’è bisogno di scomodare gli esperti : di qui a pochi mesi le ricadute di questo ennesimo capolavoro legislativo, formeranno le cifre di un bilancio fallimentare, un disastro  ben oltre il … continua a leggere »

Catalogato in Palazzi di Giustizia | Lascia un commento

En attendant due (cartoline dall’impasse )

Nel frattempo – sempre a proposito di quarte o quinte opzioni – Chiamparino ha rinunziato e Serracchiani ha formalizzato il suo appoggio a Franceschini. Nessuna di queste decisioni coglie alla sprovvista e  mentre prosperano lo stigma e l’incertezza,  la dimensione dell’attesa si arricchisce di nuove opportunità : Ignazio Marino. Emblema di laicità e garante di testamenti biologici. (e rianimazione..secondo una brillante battuta, meno male che Franco Marini c’è) Sempreverde il settore Armiamoci e Partite che interamente si rivolge ai titubanti , assicurando loro … continua a leggere »

Catalogato in Democratici | Tagged | 2 Commenti

En attendent ( apriamo ‘sto tag )

In attesa di conoscere le opzioni politiche – e se del caso di contribuire a formularne ulteriori – si apprende che tutti i candidati alla segreteria vogliono il rinnovamento, indistintamente rifiutano le vecchie logiche, come un sol uomo  disdegnano le correnti  e c’hanno pure un sacco di giovani da inserire in squadra. Qualcuno è persino giovane di suo. Intanto domani c’è Direzione Nazionale per l’approvazione dei regolamenti congressuali che saranno pure complicati – mai viste regole per smazzare le poltrone che … continua a leggere »

Catalogato in Democratici | Tagged | 1 Commento