Archivi Mensili: novembre 2011

Obituary

Il racconto del fallito tentativo del sarto di Ulm, sottace l’invito a perseguire l’ambizioso obiettivo di volare nonostante le difficoltà e gl’insuccessi.E se è pur vero che il rudimentale marchingegno si sfracella provocando la morte del povero Beblinger, è altrettanto vero – conclude Brecht –  che ciò non avrebbe avuto conseguenza alcuna sulla effettiva e futura possibilità per l’uomo di volare. Della metafora – piuttosto in voga nel dibattito fine 80 sullo scioglimento del PCI … continua a leggere »

Catalogato in libri, Se ne sono andati | 1 Commento

Danielle (resistere e costruire)

Aujourd’hui, France Libertés, forte de ses actions dans le monde, qu’elles soient construction d’école au Mali, lutte contre la peine de mort ou pour l’instauration du droit d’accès à l’eau pour tous, veut RESISTER à l’oppression économique et politique internationale et aider à CONSTRUIRE un monde solidaire et pacifique. Vous aussi, vous avez votre place à nos côtés. Conjuguons ensemble ces deux verbes au futur. Danielle Gouze Mitterand (1924 -2011) Condividi suFACEBOOKTWITTEREMAIL

Catalogato in Donne, Se ne sono andati | 4 Commenti

Gruppenbild mit Dame(n)

Superato lo shock da visione d’insieme agli antipodi della precedente, incassate le tre signore super qualificate alla testa di dicasteri chiave, acclarato che ogni definizione –  governo  tecnico, d’emergenza, salute pubblica ,unità nazionale, a tempo, di scopo etc – lascia il tempo che trova e soprattutto mal si  attaglia a questa compagine di esperti cui la distanza  da logiche di partito, non sembra compromettere uno spiccato Senso  Politico e dello Stato, ci si può dichiarare … continua a leggere »

Catalogato in Nuovo Palazzo | 6 Commenti

Cosa resta

Cosa resta? Speriamo non l’idea di declino come da copertina di  Der Spiegel appena l’estate scorsa. Men che meno i sorrisi d’intesa di governanti che, se non ci fosse stato lui a coprire tutta la gamma dell’impresentabilità istituzionale,avrebbero avuto ben poco da ridere. Tuttavia  i lasciti berlusconiani, consistenti e ben distribuiti, oltre la nostra dubbia reputazione sul piano internazionale , comprendono il modo d’intendere la Politica ma anche lo stile di vita,le relazioni umane,il linguaggio.Ci … continua a leggere »

Catalogato in Palazzo | 5 Commenti

Equità (poi…)

Dev’essere stata quella sospensione per eccesso di ribasso del titolo Mediaset – meno 12% solo ieri –  a favorire il ritorno del buonsenso in Silvio Berlusconi che, verso sera, ovvero  in capo ad una giornata da tregenda – comincia con l’arrivo dei commissari europei, prosegue con il differenziale che di ora in ora aumenta e termina con un tonfo dei mercati – concede una timida apertura all’ipotesi di un governo presieduto da Mario Monti, nel … continua a leggere »

Catalogato in Palazzo | 4 Commenti